Intervista all’Avvocato Paola Tuillier di Diritti del Paziente pubblicata sul settimanale “Starbene” gruppo Mondadori.

“Ho fatto una villocentesi al secondo mese di gestazione, ma il risultato mi è stato comunicato superati i 90 giorni di gravidanza. Il piccolo in arrivo aveva una grave malattia genetica, ma l’ho saputo troppo tardi: posso fare un’azione legale?”
Elena, Napoli

Villocentesi

“Si, perché il ritardo con cui ti è stato comunicato l’esito della villocentesi ha leso il tuo diritto all’autodeterminazione e ti ha impedito di scegliere se interrompere la gravidanza“, risponde Paola Tuillier, avvocato del Foro di Roma. 

“Superati i 90 giorni di gestione, infatti, per legge la donna può richiedere di accedere ugualmente all’aborto terapeutico, ma solo se la gravidanza, il parto o e malformazioni da cui è affetto il feto comportano un grave pericolo per la sua vita. La lesine del tuo diritto all’autodeterminazione è stata riconosciuta anche dalla Corte Suprema (cassazione, sez. III, sentenza 31.03.2015 n. 6440) e puoi quindi avviare un azione legale nei confronti della struttura sanitaria in cui questo opera“.

“Al piccolo, nato disabile, non viene invece riconosciuto nessun danno, neppure sotto il profilo dell’interesse ad avere un ambiente familiare preparato a accogliente, perché l’ordinamento non tutela il diritto a nascere e non sano“.

Sei anche tu vittima di una RITARDATA DIAGNOSI?  ed ora non puoi più interrompere una gravidanza indesiderata?

Contattaci per una consulenza gratuita!


Diritti del Paziente analizza attentamente il tuo caso, valuta insieme al medico legale la sussistenza del danno subito analizzando se il danno è la conseguenza di errori commessi dal medico e/o dalla struttura sanitaria.

Diritti del Paziente si occupa di tutto l’iter risarcitorio: dalla perizia medico legale alla richiesta di risarcimento, privilegiando una soluzione stragiudiziale tramite l’uso di efficaci tecniche di negoziazione.

Se necessario, intraprendiamo azioni legali con l’obiettivo di ottenere il giusto risarcimento senza far anticipare al cliente i compensi dei professionisti fino alla liquidazione del danno. Viene definito insieme a te un accordo scritto in cui si determina una percentuale sul risarcimento che verrà corrisposta esclusivamente a risultato ottenuto.

Chiamaci subito: tel. 06.35497810

Villocentesi e ritardo nella comunicazione dei risultati

You May Also Like